La Società di mutuo soccorso Dante Alighieri

Mutuo SoccorsoLe società di mutuo soccorso iniziarono a fiorire in Italia a partire dai moti rivoluzionari del 1848 a compensare la mancata esistenza nella legislatura del tempo di qualsiasi legge di tipo sociale che regolamentasse in qualche modo il mondo del lavoro. Supportate dalla legislatura Sabauda, che riconosceva alle società di mutuo soccorso di acquisire personalità giuridica, le associazioni si moltiplicarono, soprattutto in Nord Italia tra il 1860 ed il 1870.

Anche all’estero gli emigranti sentirono presto la necessità di creare delle associazioni simili, allo scopo di garantire assistenza ai soci in caso di malattia, disoccupazione, indigenza fino, in caso di morte, alle copertura delle spese funerarie e al supporto finanziario ed emotivo ai famigliari.

A Rouse, questo movimento prese corpo nella società di Mutuo Soccorso Dante Alighieri, fondata il 26 Ottobre 1902 da un mix di Italiani e Tirolesi, trasferitasi a Walsenburg nel 1913 e tuttora attiva (seppure con diversi scopi) a Denver nell’ambito della promozione culturale dell’identità Italiana nella moderna società Americana.

Lo Statuto, redatto in Italiano ed Inglese e riportante la lista dei soci fondatori in ultima pagina, è disponibile cliccando sull’icona qui sotto.

Un particolare ringraziamento a John Bellotti per i documenti e le informazioni.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>